IT

Costi di investimento

Tutti i costi e gli oneri
per investire a Grosseto

Lorem ipsum dolor sit amet, consetetur sadipscing elitr, sed diam nonumy eirmod tempor invidunt ut labore et dolore magna aliquyam erat, sed diam voluptua. At vero eos et accusam et justo duo dolores

Costo medio aree per
insediamenti produttivi

Luce

2.145

kilowatt ora
consumo medio annuo

1.380€

spesa media
annua

Gas

1.863€

spesa media
annua

629

metri cubi
consumo medio annuo

Insediamenti residenziali

Importi unitari in euro da moltiplicare per metro cubo di volume vuoto per pieno.

Nuova edificazione
Primaria
Secondaria
Con indice di fabbricabilità inferiore a 1,5 mc/mq
€ 15,05
€ 45,58
Con indice tra 1,5 e 3,00 mc/mq
€ 12,53
€ 37,94
Con indice superiore a 3,00 mc/mq
€ 11,27
€ 34,17
Ristrutturazione urbanistica
€ 12,55
€ 34,17
Restauro
€ 3,97
€ 11,39
Ristrutturazione edilizia anche con demolizione e fedele ricostruzione
€ 3,75
€ 11,39
Ristrutturazione edilizia con demolizione ed accorpamento volumi secondari
€ 5,03
€ 15,19
Ristrutturazione edilizia con addizionali funzionali e/o pertinenze
€ 5,92
€ 17,05
Ristrutturazione ed ampliamento per adeguamento all L. 13/1989
€ 3,75
€ 11,39
Sostituzione edilizia
€ 6,30
€ 18,98

*Fonte: Sito Comune di Grosseto

Insediamenti artigianali e industriali

Nuova edificazione
Primaria
Secondaria
Nuova edificazione
€ 16,89
€ 15,94

Insediamenti turistico ricettivi

Nuova edificazione
Primaria
Secondaria
Con indice di fabbricabilità inferiore a 1,5 mc/mq
€ 20,59
€ 10,44
Con indice tra 1,5 e 3,00 mc/mq
€ 17,22
€ 8,72
Con indice superiore a 3,00 mc/mq
€ 15,54
€ 7,87

Insediamenti commerciali

Nuova edificazione
Primaria
Secondaria
Con indice di fabbricabilità inferiore a 1,5 mc/mq
€ 20,59
€ 10,44
Con indice tra 1,5 e 3,00 mc/mq
€ 17,22
€ 8,72
Con indice superiore a 3,00 mc/mq
€ 15,54
€ 7,87

Insediamenti di servizio

Nuova edificazione
Primaria
Secondaria
Con indice di fabbricabilità inferiore a 1,5 mc/mq
€ 20,59
€ 10,44
Con indice tra 1,5 e 3,00 mc/mq
€ 17,22
€ 8,72
Con indice superiore a 3,00 mc/mq
€ 15,54
€ 7,87

Insediamenti direzionali

Nuova edificazione
Primaria
Secondaria
Con indice di fabbricabilità inferiore a 1,5 mc/mq
€ 20,59
€ 10,44
Con indice tra 1,5 e 3,00 mc/mq
€ 17,22
€ 8,72
Con indice superiore a 3,00 mc/mq
€ 15,54
€ 7,87

Insediamenti centri commerciali all’ingrosso
e depositi commerciali

Importi unitari in euro da moltiplicare per metro cubo di volume vuoto per pieno.

Nuova edificazione
Primaria
Secondaria
Con indice di fabbricabilità inferiore a 1,5 mc/mq
€ 35,76
€ 12,49
Con indice tra 1,5 e 3,00 mc/mq
€ 29,77
€ 10,37
Con indice superiore a 3,00 mc/mq
€ 26,83
€ 9,37

Insediamenti ricadenti
nel territorio rurale

Importi unitari in euro da moltiplicare per metro cubo di volume vuoto per pieno.

Nuova edificazione
Primaria
Secondaria
Ristrutturazione con ampliamento una tantum art. 71, co. 2 L.R.T. 65/2014
€ 5,65
€ 17,05
Per gli annessi agricoli onerosi
€ 16,89
€ 15,94

Canone per occupazioni permanenti

1° categoria
2° categoria
3° categoria
4° categoria
Occupazione ordinaria
€ 41,80
€ 37,62
€ 35,53
€ 33,44

Canone per occupazioni permanenti realizzate con cavi, condutture, impianti o con qualsiasi manufatto da chiunque effettuata per la fornitura di servizi a rete di pubblica utilità

Tariffa unitaria per utenza
€1,00
Tariffa soggetta alla rivalutazione prevista dall’art. 1, comma 831, della Legge n. 160/2019
Tariffa minima
€800,00 (art. 1, comma 831, della legge n. 160/2019

Tariffa base al metro quadrato o al metro lineare

1° categoria
2° categoria
3° categoria
4° categoria
Occupazione ordinaria
€ 4,10
€ 3,69
€ 3,49
€ 3,28

Bioedilizia

Sono dovuti gli importi per singola tipologia di intervento, in base alla presente tabella, applicando una riduzione del 10%

 

  • Restauro e risanamento conservativo – 0,30
  • Ristrutturazione edilizia e ristrutturazione edilizi con demolizione e fedele ricostruzione – 0,30
  • Ristrutturazione edilizia con demolizione ed accorpamento volumi secondari – 0,40
  • Ristrutturazione edilizia con addizioni funzionali e/o pertinenze – 0,45
  • Ristrutturazione ad ampliamento per adeguamento alla L. 13/1989 – 0,30
  • Sostituzione edilizia – 0,5

Il calcolo della TARI (Tariffa Rifiuti) avviene in base a due quote, quella fissa e la quota variabile. Per il calcolo della quota fissa occorre moltiplicare i metri quadrati dell’immobile per la tariffa corrispondente al numero di componenti del nucleo familiare che occupa lo stesso immobile. Alla quota fissa si somma la quota variabile, individuata in base al numero dei componenti il nucleo familiare. All’importo così ottenuto occorre aggiungere il TEFA (tributo provinciale per l’esercizio delle funzioni ambientali, stabilito dalle singole province in misura non inferiore all’1% né superiore al 5% della somma tra quota fissa e quota variabile).

N° componenti famiglia
Quota fissa €/metro quadro
Quota Variabile €/utenza
1 componente
1,49
65,60
2 componente
1,62
131,19
3 componente
1,76
168,09
4 componente
1,90
213,19
5 componente
2,02
266,49
6 o più componenti
2,13
307,49

Tributo provinciale: 5%

Vendita

€2.247 al metro quadro (da €1.835 al metro quadro a €2.921 al metro quadro)

Affitto

€9,50 al metro quadro (da €8,87 al metro quadro a €13,22 al metro quadro)

Tipologia della pratica su cui applicare il diritto di segreteria
Nuovi importi stabiliti per l’esercizio 2022
Opere di urbanizzazione primaria e secondaria
€ 400
– Permessi a Costruire, anche in sanatoria
€ 85
– Varianti in corso d’opera di Permessi a Costruire, anche in sanatoria
– Varianti in corso d’opera di Opere di Urbanizzazione
– SCIA edilizia (segnalazione certificata inizio attività)
€ 85
– Varianti in corso d’opera di SCIA edilizia
2,13
– PAS
Attestazioni di conformità in sanatoria
€ 85
Rettifica erronea rappresentazione grafica su titoli abilitativi già rilasciati
€ 50
Condoni edilizi
€ 200
– CILA (Comunicazione inizio lavori asseverata)
€ 50
– Variante in corso d’opera di CILA
Deposito stato finale dei lavori
€ 50
Agibilità e Abitabilità
€ 50
– Autorizzione vincolo idrogeologico
€ 85
– Varianti su Autorizzazione vincolo idrogeologico
– DIL
€ 25
– Piani miglioramento agricolo ambientale (PMAA)
€ 85
– Varianti ai Piani di miglioramento agricolo ambientale (PMAA)
€ 85
– Relazioni agronomiche
Diritti per le pratiche di valutazione rischio idraulico
€ 150
Valutazioni di incidenza
€ 85
Conferenze di servizi richieste dal privato
€ 85
– Autorizzazione Scarichi non in pubblica fognatura
€ 85
– Varianti su Autorizzazione Scarichi non in pubblica fognatura
– Autorizzazioni Paesaggistiche
€ 85
– Variante in corso d’opera su Autorizzazioni Paesaggistiche
– Accertamenti di Compatibilità paesaggistica
– Pratiche di voltura di tutti i titoli abilitativi
€ 50
– Pratiche di rinnovo di tutti i titoli abilitativi
– Pratiche di proroga di tutti i titoli abilitativi
Attestazioni avvenuto deposito Tipo di Frazionamento/Mappale
€ 65
Rilascio di Certificati Destinazione Urbanistica (fino a 10 particelle)
€ 60
– Piani Attuativi di iniziativa privata
€ 530
– Varianti in corso d’opera di Piani Attuativi di iniziativa privata
Richiesta di installazione veicoli pubblicitari
€ 65
Richiesta matricola ascensori
€ 50
Rilascio di copie autentiche di atti e documenti cartacei e/o digitali
€ 1 (per ogni documento)

Contattaci

Una città accessibile alle grandi aree urbane

La città di Grosseto si colloca sull’asse viario Roma-Livorno ed è collegata alle grandi aree urbane di Siena e Firenze tramite la E78.

Per quanto riguarda l’asse Roma-Livorno (la cosiddetta Tirrenica) il Governo italiano ha annunciato che nel 2025 inizieranno i lavori per il potenziamento e la messa in sicurezza di uno degli assi viari principali del territorio, con la previsione tra l’altro dell’adeguamento del tratto Grosseto sud-San Pietro in Palazzi e del tratto centrale da Ansedonia a Grosseto.

Per quanto riguarda il collegamento Siena-Grosseto sono in corso i lavori di adeguamento a quattro corsie della E78 .
L’intervento riguarda in particolare un tratto di circa 11,8 km e interessa i comuni di Sovicille, Murlo e Monticiano.

I lavori, per un investimento complessivo di 195 milioni di euro, consistono nell’adeguamento a quattro corsie della SS223 “di Paganico” mediante la costruzione di una nuova carreggiata in affiancamento all’esistente.

Grosseto è inoltre dotata di un aeroporto civile (Grosseto Airport-Seam Spa), che al momento svolge servizio per voli privati, con un traffico charter molto sostenuto, pari a circa 1500 voli charter l’anno per visite business e turistiche.

Aeroporti

Fiumicino

Aeroporto Leonardo da Vinci di Roma Fiumicino a 170 Km

Pisa

Aeroporto Galileo Galilei di Pisa a 155 Km

Firenze

Aeroporto Amerigo Vespucci di Firenze a 155 Km

Porti

Civitavecchia

Porto di Civitavecchia a 109 Km
(per Corsica, Sardegna, Sicilia, e Isola di Capraia)

Livorno

Porto di Piombino a 73 Km
(per Isola d’Elba, Isola di Pianosa, Sardegna, e Corsica)

Ferrovie

Grosseto-Roma

2 ore

Grosseto-Pisa

1 ora e 30 minuti

Strade

E80

Grosseto-Roma, Grosseto-Sarzana

SS223

Grosseto-Siena